Direttore area socio-educativa e di coesione sociale. E’ Consigliere di Amministrazione. 

Oggi, come Direttore dell’area sociale si occupa di tutti i servizi residenziali e diurni che accolgono e accompagnano diverse tipologie di utenza, legate a tematiche quali: minori e famiglie, disabilità, salute mentale e riabilitazione, coesione sociale, immigrazione.

Dopo la laurea la sua attenzione si è rivolta alle politiche sociale in particolare politiche giovanili e politiche dell’integrazione nelle quali ha maturato una solida esperienza di project management, coordinamento dei servizi, elaborazione e conduzione di laboratori, formazione e supervisione di equipe di lavoro.

Accanto ha queste ha sviluppato competenze di progettazione sociale, gestione dei territori, management di rete e welfare di comunità. Pone al centro della sua professionalità la persona, come protagonista della costruzione del proprio benessere, e la necessità di attivare in modo creativo risorse progettuali e territoriali. Sulla scia di Henri Poincaré crede che “la creatività sia unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili”.